Tutti falliamo

Non importa quanto tu sia forte, non sei più forte di te. Ci sarà sempre esercizio o peso che supera le capacità anche della persona più forte. Chiunque abbia mai sollevato un peso significativo ha fallito. La persona più forte che conosci ha fallito. Abbiamo fallito tutti.

Success is stumbling from failure to failure with no loss of enthusiasm. – Winston Churchill

Nessuno è mai troppo bravo per fallire. Spesso dobbiamo fallire per avere successo. I più grandi atleti che tu abbia mai visto hanno fallito e falliranno di nuovo. E mentre queste parole possono sembrare deprimenti a prima vista, la realtà è l’opposto. Una brutta giornata in palestra non significa che qualcosa non va. Conferma solo che sei umano.

Sfortunatamente, molti giovani atleti sono stati indotti a credere il contrario. Credono erroneamente che il successo porti l’immunità al fallimento. Sento regolarmente da questi atleti. Mi scrivono per la frustrazione quando saltano un passaggio o hanno una brutta giornata in palestra.

Questa domanda è stata posta con il presupposto integrato che non ho più brutte giornate. Ricevo domande come questa tutto il tempo. Questi atleti pensano che qualcosa non va se non battono i record personali ogni volta che entrano in palestra. Non funziona in questo modo. Lascia che te lo ricordi di nuovo. Tutti falliamo.

Gli ambiziosi spesso falliscono più di chiunque altro. Certamente sì. Sono molto appassionato del mio allenamento e voglio sempre di più. Qualunque cosa posso sollevare, voglio sollevare di più. Qualunque cosa posso fare, voglio fare di più. Se non voglio andare troppo lontano, non so fino a che punto posso arrivare.

Gravi cali

Dopo aver pubblicato la clip, ho ricevuto alcuni commenti positivi. Diverse persone hanno persino suggerito che sembra facile. Non capiscono che consideravo questo set un fallimento. Instagram consente solo video di 15 secondi, quindi nessuno ha visto cosa è successo dopo. Il mio cuore era pronto per 5 ripetizioni. Ho fallito il 5. Sono stato fortunato che il video sia stato ritagliato, quindi nessuno mi ha sentito dopo. Potrei aver combattuto contro CT Fletcher per la maggior parte delle bombe F in un minuto.

Fortunatamente, ho abbastanza esperienza per capire che il fallimento non è fatale. Questo fa parte del processo. Chiunque sappia quanto possono raccogliere, sa anche quanto non possono. Viene fornito con il territorio. So che sono vicino. Ovviamente mi arrabbierò quando coglierò il momento, ma ci vogliono solo pochi minuti.

È stato l’anno scorso quando ho fatto il mio primo tuffo con 225 libbre. Ero così elettrizzato quando è successo. Ho gli occhi da 225 mesi. Ho provato diverse volte prima e ho sempre fallito. Quando finalmente sono entrato nel mio primo rappresentante, mi sono reso conto di aver vinto. I miei precedenti fallimenti erano trampolini di lancio. Erano parte integrante del processo. Erano sempre lì per dirmi dove mi trovavo. Non l’avrei saputo senza provare.

Ora che sto lavorando su 5 ripetizioni, la mia esperienza è quasi identica. Non fallisco tutto il tempo perché sicuramente non fallirò. Però succede. Questo fa parte del processo. Quando ho girato il video qui sopra, pensavo di averlo fatto. Questo è il motivo per cui ho provato. Mi sbagliavo. Non è stato né il primo né l’ultimo.

Se sei un giovane atleta, segui questo consiglio. Non sarai mai troppo bravo per una brutta giornata. Succede al meglio del meglio. Abbiamo tutti brutte giornate. Sono stato ai campi di addestramento con alcuni dei migliori combattenti del mondo e anche loro hanno avuto qualche giorno libero. Anche se non si fanno prendere dal panico, perché capiscono che ciò è dovuto al territorio.

In generale, non interpretare male il messaggio. Non sto suggerendo di fallire. Non lo pianifico in anticipo. Tuttavia, sono ambizioso, quindi ci sono momenti in cui ho bisogno di sapere cosa posso fare. Non c’è formula al mondo che sia accurata come provare. Se voglio sapere cosa posso raccogliere, non prendo in mano la calcolatrice. Raggiungo la bilancia.

Se dal nulla vengono fuori brutte giornate casuali, non ci perdo il sonno. Torno in sella e rientro il giorno successivo. Come ho detto molte volte prima, il vero potere richiede tempo. Non ci sono scorciatoie. Poche settimane o mesi sono un battito di ciglia. Non picchiarti se perdi un passaggio o hai una brutta giornata. Siamo tutti umani. Le brutte giornate fanno parte della vita. Non pensare mai di essere troppo buono per loro. Invece, guardali negli occhi e continua a lavorare. Il duro lavoro costante è la migliore formula per il successo che tu abbia mai trovato. Non è facile e fallirai. Accettalo, risolvilo e continua a lucidare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *