Saluti Strano oggetto

Dopo il mio recente post sull’allenamento al freddo, è tempo di elogiare il potente strano oggetto. Gli oggetti strani sono parte integrante del mio allenamento all’aperto. Questi oggetti sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. La connessione comune tra loro è che sono pesanti e goffi. Alcuni esempi includono sacchi di sabbia, barili pieni d’acqua, palline d’acqua, rocce e tronchi. La difficoltà di trasportare, sollevare o lanciare questi oggetti è impossibile da capire senza esperienza.

Sfortunatamente, gli articoli pesanti e dispari ricevono poca attenzione dal settore del fitness. Tuttavia, questo disprezzo non dovrebbe sorprendere. Non c’è motivo per i produttori di attrezzature e le palestre di pubblicizzare articoli pesanti che sono spesso disponibili gratuitamente. Molti istruttori di fitness non sono nemmeno in grado di sollevare oggetti pesanti e dispari, quindi perdono convenientemente opportunità. Forse gli operatori di marketing del settore pensano che la strana trascuratezza degli oggetti abbia più senso che evidenziare la loro incapacità alle masse.

Fortunatamente, altri possono trarre vantaggio da oggetti strani senza preoccuparsi di ciò che è popolare nel settore. Non ho bisogno del sigillo di approvazione Planet Fitness per valutare e valutare il potenziale. Sollevo oggetti pesanti e strani per molti anni e continuo a portarli regolarmente. Ancora una volta, è impossibile esprimere verbalmente quanto sia difficile conquistare questi oggetti pesanti, goffi e unici.

Anche se sviluppi la maestria con un oggetto, non garantisce la padronanza di un altro. Sì, c’è sicuramente un transfert positivo, ma per padroneggiare un oggetto specifico, serve esperienza. Non c’è altro modo.

Più di recente, ho passato molto tempo a sollevare tronchi pesanti. Negli ultimi anni ho passato molto più tempo con sacchi di sabbia e pietre. Sollevare e trasportare i tronchi mi ha presentato una sfida unica. Ho acquistato alcuni registri che sono semplicemente brutali da spostare. Non c’è altro modo per descriverli. Un giorno potrei sentirmi come un mostro con 600 libbre di forza di trazione, e un altro giorno, un tronco sul lato della strada mi riporta al mio posto. Le parole non possono esprimere quanto sia difficile prenderle e trasportarle. È un eufemismo dire che sono umilianti.

La cosa ancora migliore delle riviste è che erano gratuite. Ho letteralmente comprato migliaia di libbre di tronchi senza pagare un dollaro. La compagnia energetica ha abbattuto gli alberi e li ha lasciati sul ciglio della strada. Erano disponibili in base all’ordine di arrivo, quindi ho colto l’occasione per prenderli. Ora ho tonnellate di peso libero che si trasformeranno in tonnellate di calore gratuito l’anno prossimo.

Quando si tratta di opzioni di apprendimento, non sto suggerendo di ignorare i metodi più tradizionali. Trovo che gli oggetti strani siano meglio usati come complemento. Accade così che siano un integratore estremamente complesso e utile. Uso i log come qualsiasi altro oggetto strano. Non baso tutta la mia formazione sullo strumento. La rivista serve invece come un’aggiunta preziosa. Ad esempio, potrei fare diverse serie di pesanti riporti alla fine di un allenamento. Tendo anche a mischiare la slitta con i trasportini. Non mi ci vuole troppo tempo con i log per sfidarli e trarne vantaggio dall’utilizzo. Come ha sottolineato il post precedente, piccole aggiunte qua e là spesso si accumulano in qualcosa di molto più importante.

Heavy sled dragging

Pertanto, gli oggetti dispari non sono solo complessi ed efficienti, ma spesso sono il peso meno costoso che puoi ottenere. Piccole aggiunte a tali strumenti possono essere estremamente preziose. Il sollevamento di oggetti in eccesso richiede una forza unica che non può essere adeguatamente sviluppata in nessun altro modo. La prossima volta che ti imbatti in un grosso sasso o tronco, non affrettarti a ignorarlo. La spazzatura di una persona è il tesoro di un’altra persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *